Milan-Bologna termina 2-0 grazie alla doppietta di Ibrahimovic.

Il Milan vince la prima di campionato 2020/21 contro il Bologna. A San Siro i rossoneri guadagnano i tre punti grazie ad una doppietta di Ibrahimovic.

Il Milan conclude la prima giornata di campionato con una vittoria quasi perfetta, creando molto e mantenendo la rete inviolata. Pioli e la squadra mostrano il buon gioco del finale della scorsa stagione con gli interpreti che non cambiano nonostante i diversi acquisti del mercato.

Primo tempo

Il primo tempo è un dominio rossonero con il Bologna che cerca di arginare le manovre offensive dei diavoli che, però, sono bravi a far girare velocemente il pallone. Il Milan ha diverse occasioni con Ibra e Bennacer che non riescono ad inquadrare lo specchio. Al minuto 35 Ibrahimovic trova la prima rete grazie ad un colpo di testa su un cross perfetto di Theo Hernandez.

milan bologna esultanza ibrahimovic

Secondo tempo

Il secondo tempo riprende alla stessa maniera con Saelemaekers che sostituisce l’infortunato Castillejo e che serve un ottimo assist per Ibrahimovic che, questa volta, si fa ipnotizzare da Skorupski. Pochi minuti più tardi Bennacer viene atterrato in area da Orsolini; l’arbitro, con l’aiuto del VAR, fischia calcio di rigore e Ibrahimovic dal dischetto batte il portiere bolognese con un tiro violento all’incrocio. Poco dopo Ibra ha l’occasione di realizzare la terza rete ma sbaglia a porta vuota dopo aver saltato il portiere. Sul finale Pioli decide di sostituire Kessie e Kjaer e il Bologna crea un paio di occasioni importanti colpendo anche un palo. Donnarumma, però, si fa trovare pronto e neutralizza tutti i tiri degli ospiti.

Da registrare la presenza di 1000 invitati sulla tribuna di San Siro per assistere al debutto del Milan in Serie A dopo i diversi mesi di assenza dei tifosi a causa del coronavirus.

Migliore in campo: Ibrahimovic

Prestazione strepitosa di Ibrahimovic che, nonostante diversi errori sottoporta, ha realizzato una doppietta ed ha portato il Milan alla vittoria caricandosi sulle spalle l’attacco rossonero.

Leggi anche Il rap incontra il calcio: i rapper che tifano Milan.

Mantovan Francesco

Studente di ingegneria meccanica all'Università degli studi di Padova, diplomato al liceo scientifico a pieni voti. Sono appassionato di musica, calcio e scrittura ed ho intrapreso la mia attività di blogging da più di un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *