Europa League: Milan-Bodo/Glimt finisce 3-2.

Il Milan accede ai playoff di Europa League senza qualche difficoltà. A San Siro i rossoneri vincono in rimonta rischiando sul finale.

Primo tempo

Il primo tempo vede il Milan che tenta di mantenere il controllo del pallone e la gestione della partita. Il possesso risulta però macchinoso e alla prima occasione il Bodo si porta in vantaggio. Il Milan risponde un paio di minuti dopo con Calhanoglu che dal limite insacca col mancino. Il vantaggio rossonero arriva con il giovane Colombo che sostituisce Ibrahimovic trovato positivo al Covid nel pomeriggio. Il giovane bomber trova il goal dentro l’area su assistenza del solito Calhanoglu.

esultanza colombo in milan bodo 3-2

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con un’altra rete di Calhanoglu che da calcio d’angolo trova il goal dal limite di destro. Il Milan, poi, con il doppio vantaggio si complica la vita con i norvegesi che non si arrendono e trovano il goal per accorciare e creano diverse occasioni per pareggiare. La rete del 3-3 per fortuna non arriva grazie all’imprecisione degli attaccanti del Bodo e alle parate di Donnarumma.

Migliore in campo: Calhanoglu

Il Milan in emergenza difensiva e senza Ibra si affida al talento turco che trascina la squadra realizzando una doppietta e un assist. Prestazione perfetta di Hakan che vale l’approdo ai play-off di Europa League del prossimo giovedì dove il Milan affronterà il Rio Ave.

Mantovan Francesco

Studente di ingegneria meccanica all'Università degli studi di Padova, diplomato al liceo scientifico a pieni voti. Sono appassionato di musica, calcio e scrittura ed ho intrapreso la mia attività di blogging da più di un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *