Milan-Lazio 3-2: i rossoneri chiudono imbattuti un 2020 da record.

Si conclude nel migliore dei modi il 2020 dei rossoneri che, nonostante le numerose assenze, riescono a vincere all’ultimo minuto contro la Lazio in un San Siro deserto.

Il Milan trionfa anche contro la Lazio mantenendo l’imbattibilità in questa prima parte del campionato e consolidando la prima posizione ai danni dei cugini interisti distanti una sola lunghezza. E’ stata certamente una partita equilibrata e combattuta che ha visto le due squadre affrontarsi a ritmi molto elevati creando occasioni e situazioni discutibili come i due rigori concessi dall’arbitro Di Bello che hanno condizionato inevitabilmente il corso della partita.

Alle prime due reti rossonere di Rebic e Calhanoglu hanno risposto i laziali con Luis Alberto e Immobile. Nonostante il Milan fosse in netta difficoltà nel secondo tempo a causa degli assenti e delle condizioni non ottimali di certi giocatori, è riuscito a trovare il goal vittoria grazie a Theo Hernandez che da calcio d’angolo ha insaccato di testa, dopo due grandi occasioni di Rebic che negli ultimi minuti era andato vicinissimo alla doppietta.

Il 2020 rossonero

Con questa vittoria il Milan conclude il suo 2020 da record con la testa della classifica a 34 punti, esattamente il doppio dei punti raccolti nella stagione precedente testimoniando una crescita esponenziale e uno spirito di gruppo che ha portato a superare situazioni molto problematiche legate al Covid e agli infortuni. Basti pensare alle sole 6 presenze in campionato di Ibrahimovic, uomo simbolo e guida di questo giovane e inesperto Milan. Prestazioni incredibili di giocatori giovani come Theo Hernandez, Kessiè e Calhanoglu hanno permesso ai rossoneri di continuare a raccogliere punti nonostante le diverse assenze. Anche i giovani innesti come Tonali, Hauge e Kalulu hanno contribuito alla causa mostrandosi pronti e decisivi nei momenti più delicati denotando nuovamente unione e spirito di sacrificio.

Milan-Lazio 3-2: i rossoneri chiudono imbattuti un 2020 da record.

Statistiche e record raggiunti

Questo Milan è riuscito, inoltre, a scrivere una piccola pagina di storia calcistica realizzando diversi record: il goal più veloce della Serie A realizzato da Leao contro il Sassuolo in appena 6,76 secondi dal calcio d’inizio, le 16 partite consecutive di campionato con almeno due goal realizzati e un’imbattibilità in Serie A che dura ormai da 26 partite. I rossoneri abbattono record su record rimanendo l’unica formazione imbattuta nei top 5 campionati europei sognando un ritorno in Champions League che i calciatori dovranno guadagnarsi in un 2021 che, confidiamo, possa essere ricco di soddisfazioni sportive come l’anno appena concluso.

Leggi anche Calciatori del Milan del passato e presente citati in canzoni rap della scena hip hop italiana.

Mantovan Francesco

Studente di ingegneria meccanica all'Università degli studi di Padova, diplomato al liceo scientifico a pieni voti. Sono appassionato di musica, calcio e scrittura ed ho intrapreso la mia attività di blogging da più di un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *