Visualizzazione post con etichetta featuring. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta featuring. Mostra tutti i post

giovedì 28 maggio 2020

"BOHEME" è il terzo estratto dall'album di debutto di Rosa Chemical "FOREVER" in uscita a mezzanotte.

"BOHEME" è il terzo singolo che anticipa l'album di debutto di Rosa Chemical, personaggio controverso dall'indubbio talento.


"BOHEME" è il terzo estratto che, dopo "POLKA" feat. Thelonius B. e "LOBBY WAY", anticipa l'album di debutto di Rosa Chemical dal titolo "FOREVER"
Il rapper ha già annunciato titoli e featuring che compongono il disco che uscirà su tutte le piattaforme di streaming musicale allo scoccare della mezzanotte.

forever album di debutto di rosa chemical
Copertina di "FOREVER", l'album di debutto di Rosa Chemical.

"BOHEME"
è prodotta da Bdope è presenta un nuovo lato di Rosa che descrive i suoi sentimenti in una traccia reggaeton dal forte carattere introspettivo. Racconta di un amore trasformatosi in odio, di sensazioni e stili di vita negativi paragonandosi ad un bohemien, poeta "maledetto" dell'ottocento francese che viveva di eccessi, arte e poesia proprio come Rosa dice di fare. La canzone quindi descrive questo forte parallelismo tra un poeta della boheme e il rapper calcando sugli aspetti negativi del vivere che accomunano le due figure. Il titolo si riferisce a "Ma bohème", celebre poesia di Arthur Rimbaud (uno dei poeti maledetti più rappresentativi del movimento). La base ha suoni attuali che riprendono la tendenza reggaeton che, soprattutto nella stagione estiva, domina le classifiche musicali. 

Il video ufficiale di "BOHEME", disponibile su Youtube, riprende perfettamente i concetti descritti nella canzone mostrandoci gli aspetti della vita di un bohemien: l'alcol, la musica e la sessualità. Quest'argomento è molto a cuore da Rosa che ha dedicato gran parte della sua musica in difesa dei diritti della comunità LGBT, infatti nel video sono ritratte due coppie gay. 


TRACKLIST DI "FOREVER"
1. Rose e Rovi
2. Cosanostra
3. Lobby Way
4. Occhio e Croce
5. Polka (feat. Thelonious B)
6. Slatt (feat. Dani Faiv)
7. Raf Simons
8. Londra (feat. Rkomi)
9. Nuovi Gay
10. Slime (feat. Wayne Santana)
11. Boheme
12. Tu mi fai (feat. Boro Boro)
13. Paradiso

martedì 7 aprile 2020

"Dilemme (Remix)" di Lous and The Yakuza vede la collaborazione dei fratelli Tha Supreme e Mara Sattei.

A sorpresa i due fratelli Tha Supreme e Mara Sattei hanno annunciato sui loro social la loro presenza nel remix della hit "Dilemme" della cantante belga Lous and The Yakuza.

Lous and The Yakuza è una cantante belga ventiduenne di origine congolese che ha raggiunto il successo proprio con il singolo "Dilemme" che ha superato i 9 milioni di streaming su Spotify facendo esplodere la popolarità dell'artista in tutta Europa. Lous si dedica alla musica già in giovane età perché è l'unica via di uscita dalle situazioni problematiche in cui si è ritrovata molte volte durante la sua adolescenza. Aggressioni, problemi di salute e continui trasferimenti hanno portato la giovane belga a vagare senza dimora vivendo anni difficili dedicati interamente alla sua passione: la musica. Ed è proprio di questo che parla nelle sue canzoni portando alla luce ricordi e sensazioni che non la abbandoneranno mai.
Il nome un po' insolito unisce Lous, il nome d'arte, e Yakuza, termine riferito ai manga di cui è appassionata e che racchiude tutti quelli che partecipano attivamente al progetto musicale dell'artista.
Il remix deriva probabilmente da motivi discografici in quanto i due fratelli italiani non hanno nessun rapporto con la cantante belga e non avevano nessun contatto. La casa discografica ha quindi deciso di unire i migliori artisti emergenti per realizzare una traccia che probabilmente può rappresentare un manifesto della musica europea dei prossimi anni. 

Copertina di "Dilemme (Remix)" di Lous and The Yakuza feat. Tha Supreme & Mara Sattei.
Copertina di "Dilemme (Remix)" di Lous and The Yakuza feat. Tha Supreme & Mara Sattei.

"Dilemme" è una canzone introspettiva in cui Lous approfondisce il suo dilemma più grande: avere una vita sociale o un'esistenza solitaria. Questo dubbio nasce da delusioni amorose che molto spesso sfociano in odio e sfiducia nel prossimo, ma anche da esperienze di vita sgradevoli e dolorose che ha vissuto Lous in prima persona come citato precedentemente. 
La prima strofa e i ritornelli sono cantati in francese da Lous in cui esprime concetti forti di dolore e disprezzo verso chiunque e più in generale rispetto alla vita, racconta la sua tristezza e il suo desiderio di solitudine ed isolamento che vede come unica soluzione ai suoi problemi e ai suoi "dilemme" che dà appunto il titolo a questa traccia.
La seconda strofa è di Tha Supreme, giovane e talentuosa promessa della musica italiana, in cui il rapper racconta le sue delusioni d'amore e i suoi sentimenti per poi concentrarsi sui suoi nemici e su chi cerca di fermare la sua ascesa.
La terza strofa di Mara Sattei ripresenta lo stesso concetto espresso da Lous, utilizzando il paragone tra una partita a tennis e la vita per la quale non puoi chiedere una rivincita se sei stato sconfitto. 


VOTO 8.5 / 10