Visualizzazione post con etichetta lazza. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta lazza. Mostra tutti i post

venerdì 27 marzo 2020

"Sport + muscoli RMX" raccoglie big ed emergenti della scena italiana in una traccia "esplosiva".

"Sport + muscoli RMX" vede la collaborazione di Lazza, Paky e Taxi B oltre a Luchè già presente nella traccia originale.

"Sport + muscoli RMX" è il remix di "Sport - I muscoli" nona traccia dell'ultimo album di Marracash: "Persona". Il remix è stato annunciato dal rapper su Instagram appena due giorni fa rivelando solo il giorno successivo i tre feat all'interno. Al momento della rivelazione dei nomi, Lazza, Paky e Taxi B hanno pubblicato sulle storie di Instagram piccoli spezzoni delle loro strofe alimentando l'hype per un remix inatteso e per dei feat inaspettati e sorprendenti.

Marracash ha stupito i suoi ascoltatori chiamando in questo remix dei personaggi che, proprio in questo momento, stanno ottenendo sempre più successo. Molto probabilmente il rapper ha intuito il loro potenziale, ha apprezzato il loro percorso musicale e ha deciso, attraverso il successo di "Persona", di spingere in alto artisti come Paky e Taxi B che, oltre a questo featuring, non avevano ancora usufruito della spinta di un big del rap italiano per la loro ascesa. Ovviamente Lazza era già entrato da tempo nel panorama musicale italiano partecipando attivamente all'interno di Machete nei vari progetti del collettivo e realizzando "Re Mida", album che ha confermato il suo talento indiscusso e il suo diritto ad un posto nella scena.

Copertina di "Sport + muscoli (RMX)" - Marracash feat. Luchè, Lazza, Paky & Taxi B.
Copertina di "Sport + muscoli (RMX)" - Marracash feat. Luchè, Lazza, Paky & Taxi B.

"Sport + muscoli RMX" raccoglie il presente e il futuro del rap italiano portando in unica traccia le diverse attitudini musicali dei cinque rapper che si succedono su una base incredibile, probabilmente la migliore dell'album "Persona", prodotta da Low Kidd e Casanova. 
La canzone inizia con la strofa di Lazza che porta un concentrato di rime e giochi di parole che celebrano il suo successo e la sua ricchezza.
La seconda strofa di Marracash è la stessa contenuta nella versione originale che già conosciamo a memoria come anche il ritornello successivo.
La terza strofa di Paky è molto più cruda e violenta come nello stile del rapper di Rozzano, accenna a quello che ha vissuto e che ha visto nel quartiere riconoscendo e celebrando il successo e i numeri delle sue canzoni che stanno crescendo. 
La quarta strofa di Luchè è quella contenuta nella traccia originale.
La cinque strofa di Taxi B è molto aggressiva, il rapper di FSK entra e rompe la base con il suo tipico timbro musicale "urlato". La strofa molto corta racconta l'invito di Marracash e il suo successo, il ritornello successivo è cantato da Taxi B e chiude la traccia.


VOTO 9/10

lunedì 16 marzo 2020

Il coronavirus non ferma il rap: gli artisti si sfidano su freestyle a tema COVID-19.

I rapper cercano di sensibilizzare i fan invitandoli a restare a casa attraverso una sfida di freestyle a tema coronavirus.

Ormai sono passati diversi giorni dal decreto del governo che ha imposto la quarantena a tutti gli italiani. Conte, in un discorso trasmesso alla televisione, ha parlato agli italiani invitandoli a limitare al minimo gli spostamenti per arginare e fermare il coronavirus che, in poche settimane, ha contagiato molte persone in diverse zone del nord italia dove si sono verificati diversi focolai difficili da contenere.

#coronavirusfreestylechallenge

Emis Killa, da sempre sensibile alle tematiche sociali, ha manifestato il suo sostegno verso le manovre e le regole promosse da Conte esprimendo la fiducia verso gli scienziati e medici italiani che hanno studiato il virus. Perciò ha deciso di iniziare una nuova challenge realizzando un freestyle sul coronavirus e sulla situazione attuale invitando i ragazzi a stare a casa e nominando dei colleghi per scrivere nuove rime su questa tematica allargando il messaggio a sempre più artisti e pubblico.

I rapper che hanno aderito all'iniziativa di sensibilizzazione sono molti e continuano ad aumentare ad ogni nomination. Tra gli artisti che hanno partecipato troviamo rapper affermati come Emis Killa, Salmo, Lazza, Nitro, Izi e altri emergenti come Madame, Anna, Rosa Chemical per citarne alcuni.
Tutti gli artisti hanno proposto uno stile e un mood diverso nei loro freestyle, chi ha cercato di sdrammatizzare con un po' di ironia e chi ha cercato di raccontare un momento così drammatico; però il messaggio di fondo rimane sempre lo stesso: restate a casa per il vostro bene e di chi vi sta intorno.

Qui sotto trovate la playlist con tutti i freestyle su coronavirus realizzati e postati sui social dai rapper della scena italiana.

mercoledì 11 dicembre 2019

Salmo fa i suoi speciali auguri di Buon Natale nella nuova traccia "CHARLES MANSON (BUON NATALE2)".

Salmo ha deciso di fare gli auguri di Natale ai suoi ascoltatori con una traccia provocatoria e ironica in cui si prende gioco del periodo delle feste e delle tradizioni legate ad esse.


Salmo ha da poco rilasciato una nuova versione dell'album Playlist in cui, oltre alle tracce del disco, sono presenti le esibizioni dal vivo realizzate durante il tour e due canzoni inedite tra cui "CHARLES MANSON (BUON NATALE2)".

Questa traccia vuole essere la seconda parte di "Buon N***** freestyle" feat. Gemitaiz & Madman, canzone uscita per gioco la vigilia di Natale del 2013 e che ebbe un successo incredibile tra i fan dei tre artisti. Infatti, attualmente, il brano presente su Youtube ha oltre 7 milioni di visualizzazioni.
Da anni i sostenitori di Salmo richiedevano una seconda parte che il rapper sardo ha concesso in occasione di questo Natale.

La copertina di "Playlist Live", il nuovo disco di Salmo che raccoglie le performance live del rapper più due inediti.
La copertina di "Playlist Live", il nuovo disco di Salmo che raccoglie le performance live del rapper più due inediti.

"CHARLES MANSON (BUON NATALE2)" vanta la collaborazione di Lazza, Dani Faiv e Nitro che descrivono in questa traccia il loro disprezzo verso il Natale e tutte le usanze e tradizioni annessse a queste feste.
Già alla prima barra Salmo riprende l'intro di "Buon N***** freestyle", nella sua strofa descrive il suo disprezzo verso il Natale, opponendosi nettamente alla figura di Dio dichiarandosi non credente.
Lazza, invece, si prende gioco di Babbo Natale definendolo un ubriacone e si definisce il Grinch perché odia le feste, i regali, le cene con i parenti e i cinepanettoni.
Dani Faiv fa delle citazioni blasfeme a Dio, manifestando il suo rifiuto verso le cene coi parenti e il tanto cibo.
Infine Nitro realizza la strofa, a mio parere più profonda, infatti parlando dei film natalizi richiama la situazione pesante in Palestina, in cui anche il giorno di Natale no si trova pace.
Il ritornello di Salmo evidenzia un paragone tra lui stesso che durante le feste diventa così malvagio come Charles Manson, noto criminale statunitense. 

Il video ufficiale di "CHARLES MANSON (BUON NATALE2)" rispecchia l'umorismo e l'ironia della canzone, si vede Babbo Natale ubriaco, Salmo che scende dalla montagna su un water con gli sci e le teste dei rapper appese all'albero come palle di Natale. Trovate il videoclip ufficiale qui sotto. 

                             

lunedì 16 settembre 2019

Recensione di "Mattoni", il quarto album di Night Skinny.

Venerdì 12 Settembre è uscito il quarto album in studio di Night Skinny dal titolo "Mattoni" a cui hanno partecipato moltissimi artisti di successo della scena hip hop italiana.

Night Skinny è un producer italiano che ha collaborato e collabora tuttora con i più importanti esponenti del rap italiano tra cui Fabri Fibra, Guè Pequeno, Marracash e Noyz Narcos.
Night Skinny è un produttore musicale esperto e istruito in questo campo, non a caso è un ingegnere del suono e lavora nella musica dal 2005.
Mattoni è l'ultimo progetto realizzato dal producer nato in Molise in cui le sue basi vengono utilizzate dai rapper della vecchia e della nuova scena dando vita a 16 tracce che paziano dal rap old school alle nuove tendenze trap. Il disco dura 52 minuti in cui si alternano molti stile e molte voci degli artisti del momento. In totale gli artisti coinvolti in questo album sono 26 tra giovani promesse e veterani della scena hip hop italiana che si riuniscono per cantare insieme in questo progetto.
Night Skinny spiega alla rivista Rolling Stones che l'idea iniziale era quella di dare vita ad un album trap che, però poi, è divenuto un disco rap perchè il produttore si è sentito in dovere di mantenere le sue radici artistiche pur non accantonando le novità. 

Copertina di "Mattoni", il quarto album di Night Skinny
Copertina di "Mattoni", l'ultimo album di Night Skinny.

Street Advisor feat. Noyz Narcos, Marracash & Capo Plaza

Street Advisor è una critica velata alla società, ai soldi e alla vita di strada che tutti e tre gli artisti condividono. Le strofe sono ricche di citazioni ad altre canzoni, luoghi del passato e di espressioni prese dallo slang americano. In questo pezzo si uniscono vecchia e nuova scena con Capo Plaza che, utilizzando il nuovo stile trap, riesce ad integrarsi benissimo tra due leggende del rap italiano.

Saluti feat. Guè Pequeno, Fabri Fibra, Rkomi & Carolina Marquez

Saluti nasce da un remake del successo dance "Around the World" realizzato da Carolina Marquez e reinterpretato da Night Skinny. In questa traccia convivono rapper molto diversi per percorso artistico, Rkomi realizza il ritornello dedicandolo ad alcune zone di Milano, mentre le due strofe di Fibra e Guè parlano del loro stile di vita prima e dopo il successo.

Attraverso Me feat. Luchè

Attraverso Me è un pezzo personale e intimo di Luchè che descrive la sua vita dedicata alla musica le sue difficoltà. E' talmente personale che Night Skinny ha deciso di non chiedere a nessun altro di partecipare alla canzone lasciando spazio solo al rapper napoletano.

Numero10 feat. Ernia & Quentin40

Ernia e Qunentin40 duettano in questo brano facendo molti riferimenti al mondo scolastico, a materie come la matematica e la chimica, prendendo in giro i vecchi professori che li davano per perdenti. Nel ritornello Quentin40 canta “Mpa' ra' ta' rappà'” che, come ha confermato nel suo Instagram, è un espressione dialettale volgare per qualcuno che ti sta dando fastidio. Se volete leggere altri artisti che hanno rappato le loro esperienze tra i banchi di scuola cliccate qui.

Bad People feat. Noyz Narcos & Fabri Fibra

Bad People è una traccia old school fatta di rime cattive e pesanti. Fibra dice "Ogni rima è un mattone, non parlo di fumo", questa barra descrive perfettamente l'album di Night Skinny che vuole dare un senso di compattezza e solidità ai pezzi che compongono il disco con chiare allusioni alla droga e al mondo di strada che ha dato la vita alla cultura hip hop.

Novità feat. Rkomi, Ernia & Tedua

Il titolo racchiude perfettamente i concetti espressi dai tre rapper. Il loro stile nuovo è una novità nella scena rap e, proprio per questo, Night Skinny decide di dedicare spazio nel suo disco anche a questa nuova realtà che gli artisti descrivono perfettamente attraverso una traccia dal contenuto amoroso.

Stay Away feat. Ketama126, Side Baby & Franco126

I tre rapper Ketama, Side e Franco sono anche tre amici che andavano nella stessa scuola e in qusto pezzo hanno deciso di raccontare insieme il loro passato in mezzo ai banchi e gli albori delle loro carriere ricordando i luoghi significativi in cui sono nate l'amicizia e la musica.

Prometto feat. Rkomi & Luchè

Prometto è un pezzo sentimentale probabilmente dedicato ad un'ex, rievoca i ricordi di una vecchia relazione in cui i sentimenti non si sono spenti completamente e sono pronti a riardere di passione. 

night skinny mattoni quarto album del produttore discografico nato in molise

Fare Chiasso feat. Quentin40 & Rkomi

Si tratta di un altro pezzo romantico in cui, però, è lasciato molto spazio alla strumentale spaziale di Night Skinny che crea un'atmosfera magica intorno alle parole dei due rapper.

Mille Strade feat. Ketama126 & IZI

Mille Strade è una traccia profonda, nostalgica e depressa. Ketama e IZI descrivono la vita come un'insieme di mille strade in cui una sola è quella giusta, rappresentano immagini crude della morte e della solitudine che sono i due principali nemici di ogni individuo di questa società contemporanea.

Fumo 1etto feat. Side Baby, Shiva & Fabri Fibra

Fumo 1etto è una critica all'italiano medio, alla società e alle forze dell'ordine. Sono presenti, inoltre, temi ricorrenti come la droga, i soldi e il successo. Shiva si riconferma nuovamente con un'ottima strofa che alimenta la sua scalata a livello musicale.

0 Like feat. Jake La Furia

Night Skinny, da vero fan di Jake La Furia, ha deciso di concedergli un'intera traccia da solo in cui il rapper milanese si esibisce in punchline e strofe colme di rime come mille diamanti incastonati in un gioiello.

.Rosso feat. Madame & Rkomi

In questo brano Madame vuole dichiararsi pronta per il successo, si definisce diversa dalla folla e con le qualità giuste per sfondare, Rkomi sembra entrare un po' in punta di piedi nel pezzo in quanto le barre di Madame sono talmente personali che risulta difficile per il rapper milanese calarsi completamente nel mood.

Life Style feat. Vale Lambo, Lele Blade, CoCo & Geolier

Life Style è un brano abbastanza superficiale in cui vengono menzionati molti brand di lusso, descrivendo lo stile di vita sregolato e dispendioso dei quattro rapper.

Sciacqua La Bocca feat. Chadia Rodriguez

E' una traccia molto breve in cui Chadia Rodriguez attacca i rapper che parlano male di lei.

Mattoni feat. Noyz Narcos, Shiva, Speranza, Guè Pequeno, Achille Lauro, Geolier, Lazza, Ernia, Side Baby e Taxi B 

Mattoni è considerata una posse cut ovvero si tratta di una traccia hip hop in cui si susseguono barre di ben dieci rapper diversi ognuno con il proprio stile e flow. Possiamo, quindi, solo immaginare la complessità nel realizzare una traccia così articolata. Questa canzone descrive benissimo il concetto che gravita intorno all'album e che il titolo stesso racchiude, ogni artista esprime se stesso utilizzando barre pesanti e solide come mattoni che insieme costituiscono una parete che rappresenta la scena hip hop italiana che Night Skinny vuole mettere in luce.

Mattoni è un progetto ambizioso e complesso in quanto coinvolge moltissimi artisti. Le produzioni di Night Skinny sono impeccabili e si adattano ad ogni featuring in modo tale da mettere ogni rapper a proprio agio su una base disegnata su misura per ognuno di loro. Quest'album è una scommessa vinta del produttore discografico italiano che fa bene a se stesso e al mondo hip hop che ottiene sempre più visibilità.

VOTO 8/10